Bitcoin: la moneta che cambierà il mondo?

Se non hai mai sentito parlare del Bitcoin, allora ti stai perdendo quella che potrebbe essere la più grande rivoluzione economica e sociale dei nostri tempi.

Il Bitcoin è una moneta elettronica nata nel 2009, creata da un genio anonimo, conosciuto con lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto (forse si tratta di un gruppo di scienziati, chi lo sa).

Di monete complementari ce ne sono a migliaia in tutto il mondo. E allora perchè il Bitcoin è così speciale?

Ciò che rende veramente speciale il Bitcoin è la tecnologia che lo fa funzionare.

Una tecnologia che rende questa moneta…

  • Libera. La moneta è di tutti, non esiste una autorità centrale che ne decide il valore, la quantità in circolazione, eccetera.
  • Sicura. La moneta non è falsificabile (al contrario degli euro) e con un minimo di accortezza è molto difficile da rubare.
  • Trasparente. Il registro di tutte le transazioni mondiali è pubblico e condiviso tra tutti gli utilizzatori. Chiunque può sapere tutto su questa moneta (quantità in circolazione, diffusione nel mondo, numero di transazioni, ecc).
  • Anonima. Tutte le transazioni sono pubbliche ma l’identità di chi effettua le transazioni resta segreta. Solo chi ha effettuato la transazione può dimostrare la propria identità (attraverso un codice segreto in suo possesso).

In Italia sono ancora pochi a conoscere e utilizzare il Bitcoin. Nel resto del mondo il Bitcoin è molto utilizzato e sempre più persone lo adottano come moneta di scambio ufficiale, per comprare cibo, servizi, automobili, case e tanto altro.

Ti basti sapere che nel 2013 in Cina il 21% delle operazioni di cambio valuta con lo Yuan sono state fatte in Bitcoin.

Man mano che la fiducia nel Bitcoin aumenta, cresce anche il suo valore.
All’inizio del 2013 un Bitcoin valeva 20 USD (20 dollari americani). Oggi ne vale quasi 1000.
Sì, il suo valore è aumentato di 500 volte nel giro di un anno, e continua a crescere.

Se all’inizio del 2013 tu avessi speso 1000$ per comprare dei Bitcoin, oggi ti ritroveresti in tasca un controvalore di 50’000$. E potresti cambiare i Bitcoin in dollari (o in euro) in qualunque momento: infatti esistono decine di siti web in cui è possibile comprare e vendere Bitcoin (in cambio di euro o dollari) in totale sicurezza nel giro di pochi minuti.

Insomma, potremmo davvero trovarci di fronte alla più grande rivoluzione economica e sociale dei nostri tempi: una moneta libera, sicura, trasparente, anonima, decentralizzata (e cioè che nessuno possiede e su cui nessuno può dettar legge, men che meno le banche!).

Per questo motivo anche noi abbiamo deciso di dare fiducia al Bitcoin: da oggi tutti gli acquisti sul nostro sito web possono essere pagati anche in Bitcoin (sì, COMPLETAMENTE pagati in Bitcoin, compresa la spedizione!).

Che ne pensi?

Se vuoi saperne di più o dire la tua, lascia un commento qui sotto.

(e clicca su “Mi Piace” per diffondere la notizia! Grazie!)