La parola guarigione assume un significato molto più ampio e completo

Andrea TosiMi chiamo Andrea Tosi, vivo ad Occhiobello in provincia di Rovigo, dove lavoro assieme alla mia compagna Karin nel nostro studio di suonoterapia. Tuttavia essendo il suono la nostra vita, questo ci porta a spostarci molto per seminari, bagni di suoni e trattamenti, in particolare in Trentino Alto Adige. Il nostro incontro ha dato vita a “Suono del Cuore”, un progetto che ha l’intento di diffondere l’Armonia dei suoni e portare benessere e guarigione alle persone. 

Come dicevo, il suono è entrato in ogni aspetto della mia vita; oltre ad essere un musicista, attività che pratico dal 2005, sono diventato suonoterapeuta grazie alla splendida formazione con Albert Rabenstein, oltre ad altri corsi di formazione, Nada Yoga e Gong Master Training.

Le campane armoniche le utilizzo in vari ambiti, principalmente per la terapia olistica. Accompagnano i miei trattamenti individuali, oltre a diversi tipi di pratiche che assieme a Karin offriamo alle persone. Sono parte integrante dei nostri bagni di suoni.

Inoltre grazie al percorso con Albert ho la grande gioia di poter diffondere la conoscenza in merito a questi splendidi strumenti, conducendo seminari teorico pratici e organizzando serate di incontro della rete dei suonatori.

Nel tipo di lavoro che svolgo con le ciotole, risultati e benefici sono inevitabili. La loro Armonia unita all’intento dell’operatore non può che portare trasformazione. Quello che ho potuto osservare, oltre ad una condizione generale di rilassamento profondo nelle persone che tratto, è una vera e propria trasformazione di determinati processi energetici, e l’emergere di emozioni anche molto forti.

In particolare nei pazienti che seguo per più sedute, i risultati, se così vogliamo chiamarli, sono straordinari. Le emozioni si sbloccano, i canali ed i centri energetici si aprono e l’energia è libera di scorrere. I dolori del corpo fisico possono così allentare la presa.

Quello che però posso denotare è che il trattamento con questi strumenti non può essere definito un semplice rilassamento o trattamento benessere; chi entra in contatto con questi suoni non può che percepire la risonanza su tutti i livelli energetici, con un coinvolgimento forte di tutti i distretti e di tutti i corpi sottili. E’ un tipo di trattamento indicato soprattutto a chi ha desiderio di lavorare su di se, evolvere e traformarsi. Insomma, in questo genere di sedute la parola guarigione assume un significato molto più ampio e completo.

Penso che queste campane siano eccellenti per il trattamento Armonico e per il massaggio sonoro. Personalmente ho incontrato centinaia di campane di altro tipo, ognuna meravigliosa a modo suo, ma per la terapia utilizzo esclusivamente le campane armoniche di Albert.

Nei miei seminari spiego l’importanza dell’Armonia della ciotola, una qualità che purtroppo non si trova in tutte le campane tibetane.

Penso che la qualità delle campane di Albert sia unica e ineguagliabile, poiché frutto di un’alchimia speciale; sono forgiate con l’intento di portare armonia, trasformazione, guarigione. Ci sono campane bellissime provenienti da ogni parte del mondo, io non ne possiedo ma ho avuto modo di sentirne le splendide sonorità. Però mi ripeto, nella mia esperienza personale, per i trattamenti e le terapie sento di utilizzare solamente le campane armoniche di Albert Rabenstein.

Andrea Tosi – www.suonoterapia.com – cell. 340-5444696