Archive by Author

trattamento con armonizzatore

Uso dell’Armonizzatore dei chakras applicato alla tecnica Cranio-Sacrale (CST) e Rilascio Somato-Emozionale (SER) del Dott. John E. Upledger

Ricerca, sperimentazione ed evoluzioni tecniche a cura del Dott. Diego Maggio, Bsc (Hons), D.O., CST-D
LA FUNZIONE DELLE VIBRAZIONI SONORE IN CST E SER.

Per provare a spiegare come viene utilizzato un Armonizzatore in Tecnica e Terapia Cranio-Sacrale (CST – Cranio Sacrale Therapy), dobbiamo affrontare l’argomento delle “Cisti Energetiche”, rilevate dal Dott. John Edwin Upledger durante l’esecuzione delle tecniche del Rilascio Somato-Emozionale (SER® – SomatoEmotional Release®).

Le Cisti Energetiche sono dei “punti” in cui si blocca il fluire dell’energia nell’organismo.
Si formano nelle persone in conseguenza a traumi (sia fisici sia emotivi; o meglio, nella componentistica emotiva correlata al trauma fisico) e inibiscono il corretto flusso energetico vitale (spesso fino ad influire sul Ritmo Cranio-Sacrale (RCS), modificandone sensibilmente la sua propria ed ottimale Simmetria, Qualità, Ampiezza e Frequenza (SQAF) del Sistema Cranio-Sacrale (SCS), caratterizzato anche dall’assorbimento e l’emissione del liquido encefalorachidiano (liquor).
Praticamente le Cisti d’Energia influiscono sull’intera omeostasi della persona (omeostasi = la tendenza naturale al raggiungimento di una relativa stabilità, sia delle proprietà chimico-fisiche interne che comportamentali, che accomuna tutti gli organismi viventi, per i quali tale regime dinamico deve mantenersi nel tempo, anche al variare delle condizioni esterne, attraverso precisi meccanismi autoregolatori).

La Tecnica Cranio-Sacrale e il Rilascio Somato-Emozionale aiutano a dissipare (rilasciare) le Cisti Energetiche.

Continue Reading →

Silvio1

Progetto Inclusione, campane tibetane armoniche e disturbi psico-fisici

Silvio Capizzoto, ingegniere, ricercatore e clown dottore, è stato promotore del Progetto Inclusione, con lo scopo di aiutare i ragazzi con gravi disabilità fisiche a percepire nuovi stati di benessere del loro corpo generati dalla vibrazione degli strumenti armonici.
Questa è la sua relazione finale, invitiamo tutti coloro che si trovano a dover condividere situazioni simili a far tesoro della sua esperienza.
In fondo alla pagina ci sono i suoi contatti diretti.

Il suono delle campane tibetane ha un richiamo magico per l’essere umano e arriva in maniera diretta anche alle persone affette da disturbi psico-fisici. Il suono delle campane ferma i più irrequieti, li tranquillizza, li mette in una posizione di ascolto e di attenzione. Anche sulle persone con problematiche neuromotorie importanti, l’effetto delle campane è sorprendente: provocano l’immediata distensione muscolare e un rilassamento profondo. Il suono armonico va oltre ogni limite corporeo!

Continue Reading →